Un progetto di collaborazione per facilitare
e indirizzare i lettori nelle ricerche

News

Locandina del Convegno

Memorie disperse, memorie salvate. Storie di donne nel Cuneese

21 marzo 2013

Sabato 23 marzo 2013

Centro di Documentazione Territoriale (Largo Barale, 11)

La Storia con la “S” maiuscola, per molto (troppo) tempo è stata storia di regni, guerre, conquiste, trattati, di solito scritta dai vincitori. Noi pensiamo che esista un’altra storia, che vale la pena di interrogare. Conoscerla significa veramente conoscere meglio un’epoca. Non è un caso che oggi gli studi storici siano un ramo così importante degli studi delle donne.

Nel dibattito delle donne sulla memoria si è discusso del cosiddetto “paradigma dell’inclusione”. Secondo il paradigma dell’inclusione, nella storia alcune donne sono descritte per la loro eccellenza, che le eleverebbe a un contesto politico, culturale, sociale che tuttavia, essendo, come è, centrato sull’universale maschile, rimarrebbe inalterato, o addirittura legittimato dalla presenza femminile. Quando non è una disattenzione o una cancellazione, tutto si tradurrebbe dunque in una conferma dello statu quo.

Spesso l’impegno politico, sociale, professionale, culturale delle donne ha assunto aspetti diversi da quelli degli uomini – non di rado anche meno formalizzati e più intermittenti – e più difficilmente se ne trova un’adeguata rappresentazione negli archivi generalisti. L'Archivio delle Donne in Piemonte con questo convegno vuole far riemergere e salvare la memoria delle donne, ma anche potenziare la ricerca, affinché resti vivo il legame con quanto hanno pensato e fatto le donne del nostro passato.

Questo convegno, che è oggi alla sua ottava edizione, è come sempre un invito a non dimenticare, a custodire e a studiare le tracce delle donne nella storia, ma il programma che proponiamo, nella stimolante e ampia gamma di interventi che propone, è anch’esso un testimonianza di ricchezza e vitalità.

Convegno organizzato da:
• ArDP – Archivio delle Donne in Piemonte
• Istituto Storico Resistenza di Cuneo
• Fondazione Nuto Revelli
• Laboratorio archivio delle donne
• L’anello forte di Paraloup
In collaborazione con la città di Cuneo

Per informazioni
Istituto Storico della Resistenza di Cuneo: 0171 444835

Condividi |